Filippo Home Design

Orologio Gigante Fronte-Retro Anni ’40

Orologio gigante bifacciale degli anni ’40, molto probabilmente situato in una stazione ferroviaria o un edificio pubblico.

Condizioni: Buone con piccoli segni di usura

Passaggi di Restauro: Revisione

Misure: 71cm – 49cm

Disponibile


Descrizione

Orologio gigante bifacciale degli anni ’40, molto probabilmente situato in una stazione ferroviaria o un edificio pubblico, rappresenta un’icona dell’epoca d’oro delle ferrovie e delle comunicazioni. Questo imponente orologio si distingue per la sua struttura a doppia faccia, progettata per essere visibile da entrambi i lati, consentendo ai viaggiatori di verificare l’orario con facilità, sia che si trovino sul binario o nell’edificio della stazione.

Il design è tipicamente robusto, con una cornice in metallo resistente che incornicia il quadrante e protegge il meccanismo interno dagli elementi. Le lancette, di solito di grandi dimensioni e visibili anche da lontano, garantiscono una lettura chiara dell’orario. Questi orologi giganti rappresentano l’importanza dell’accuratezza temporale nel settore ferroviario e nella vita quotidiana dell’epoca.

La lavorazione artigianale di questi orologi è notevole, con particolare attenzione ai dettagli e alla qualità costruttiva. La cifra degli anni ’40 si riflette nella scelta di materiali robusti e durevoli che resero questi orologi non solo funzionali ma anche dei veri capolavori di design industriale.

Oggi, questi orologi giganti bifacciali sono ricercati come oggetti d’antiquariato e testimonianze di un’epoca passata in cui la puntualità era fondamentale. Rappresentano un affascinante pezzo di storia e design industriale, mantenendo il loro fascino senza tempo anche nell’era digitale.