Filippo Home Design

Regina “Sudan” Fusione in Bronzo Anni ’30

Regina “Sudan”, una fusione in bronzo a cera persa, Africa anni ’30 circa, raffigurante regina africana dai tratti regali.

Condizioni: Ottime

Passaggi di Restauro: Nessuno

Misure: 22cm – 16cm

Disponibile


Descrizione

Regina “Sudan” una fusione in bronzo a cera persa che raffigura la testa di una regina africana, è un’opera d’arte straordinaria risalente agli anni ’30 circa, un periodo di intensi cambiamenti e significativi eventi storici. Questa scultura è un tributo alla maestosità e all’eleganza della regina, una figura di grande rilevanza nella storia dell’Africa e della monarchia.

La tecnica della cera persa è stata abilmente utilizzata per creare questa straordinaria opera. Ogni dettaglio dei tratti regali della regina è stato modellato con grande precisione, dal suo sguardo fiero e penetrante alle sue labbra imperiose. Il bronzo rifinito con cura cattura la lucentezza della pelle e la sua dignità.

Gli anni ’30 furono un periodo di grandi sfide e trasformazioni in molte parti del mondo, inclusa l’Africa. La regina, come simbolo di leadership e sovranità, è un richiamo a quei tempi tumultuosi. La scultura emana un senso di forza e resilienza, sottolineando l’importanza della leadership femminile e della preservazione delle tradizioni culturali.

La fusione in bronzo a cera persa della testa della regina “Sudan” è un capolavoro che va oltre la mera rappresentazione artistica. È un tributo alla storia africana e alla grandezza delle donne che hanno guidato le loro nazioni attraverso periodi di cambiamento. Quest’opera d’arte incarna l’eredità di una regina che ha lasciato un’impronta indelebile nella storia e offre un’occasione di riflessione sulla forza e la nobiltà della leadership femminile.